Neba Neba è una parola giapponese che significa ''appiccicoso'' o come diremmo in Italia, ''viscido''. I cibi Neba Neba sono piatti salutari con basso contenuto calorico,ricchi di fibre e proprietà digerenti.

(Ricetta originale di Barley Wakaba)

Ingredienti:

Qualche foglia di orzo giovane

1 porzione di Natto

2 gombo ( okra è il nome in Giapponese)

60 gr di Tororo

1 cucchiaio di Mentsuyu *

180 gr di riso

1 tuorlo di uovo

(* Il mentsuyu può essere preparato con  3 cucchiai di mirin portato quasi a bollore, per poi unirvi a fuoco spento 3 cucchai di salsa di soia e1 cucchiaio di Dashi )

Preparazione:

Cuocete il riso e intanto che aspettate curate ciò che lo accompagnerà.

Mescolate assieme le foglie e in natto, e lascaiteli riposare un attimo a parte.

Prendete poi i 2 gombo, e massaggiateli ben bene con del salte grosso per fare si che i ‘’peletti’’ vengano via e si pulisca bene; ora  dovrete sciacquare i gombo sotto l’acqua corrente, per poi asciugarli e tagliarli .

Una volta che il riso è pronto potrete metterlo nella vostra ciotola, e aggiungervi i vostri preparati, posizionando per ultimo il vostro tororo grattugiato:

Da tenere a mente è il fatto che il Tororo o Naga-imo come dir si voglia, può provocare prurito a contatto con la pelle  per alcune persone, dunque se ciò dovesse avvenire, applicate del succo di limone o sciacquate con dell’aceto la parte interessata.

Ma se volete provenire tutto questo basta lavare con un poco di aceto diluito il vostro Tororo.

Per ultimo ma non meno importante posizionate in cima il tuorlo d’uovo crudo.