A Nagoya, i giapponesi mangiano il tonkatsu assieme ad una salsa a base di miso, fatta con del miso rosso scuro chiamato Hacho Miso. Questo tipo di miso è diverso da quello classico, rosso o bianco, e ha un gusto più forte ma con note più delicate.

In questa ricetta, in assenza dell'Hacho Miso, possiamo usare anche dell'Aka Miso, o miso rosso.

Questo è un donburi, cioè una ricetta in cui abbiamo una base di riso giapponese, sopra cui andiamo a mettere dei condimenti.

Vi spiegheremo come fare in casa la salsa a base di miso, mentre, per la ricetta del tonkatsu l'abbiamo già spiegata qui!

INGREDIENTI (per 2 porzioni)

- 2 fette di lonza di maiale di almeno 1,5cm di spessore
- cavolo cappuccio
- riso giapponese 2 porzion1
A) acqua 120CC
A) hon-dashi 2 cucchiaini
A) zucchero 2 cucchiai da tavola
A) mirin 2 cucchiai da tavola
A) miso rosso 2 cucchiai da tavola
- maionese
- Pepe e sale q.b.

PREPARAZIONE

  1. Preparate il tonkatsu secondo la ricetta che vi abbiamo spiegato precedentemente;
  2. Tagliate il cavolo cappuccio a julienne e utilizzatelo come base per il tonkatsu;
  3. Prendete tutti gli ingredienti segnati con la A) e metteteli in una padella. Portate ad ebollizione a fuoco basso e mescolate bene fino ad amalgamare il tutto;
  4. Regolate lo zucchero del preparato a base di miso: deve essere dolce, ma non eccessivamente. In ogni caso, è a vostra discrezione;
  5. Cucinate il tutto a fuoco basso per 8-10 minuti, così da ridurre il composto e renderlo un po' più denso;
  6. Mettete il riso in una ciotola da donburi, posizionate sopra il cavolo cappuccio, il tonkatsu e infine la salsa a base di miso e la maionese. Se necessario, aggiungete sale e pepe.

Idatakimasu!