焼き鳥丼 Yakitoridon, ciotola di riso con pollo cotto all’agrodolce

Una ricetta veloce, facile e soprattutto gustosa, tratta dal blog della nostra bravissima cuoca Yuri Kagawa: potete seguirla su Facebook oppure visitando direttamente il suo sito.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 375gr. di riso giapponese
– 500gr. di pollo (metà petto e metà cosce)
– cipollotti
– 1 spicchio d’aglio
– 10gr. di zenzero fresco
– succo di limone
– olio di arachidi
– alghe nori
– 25ml di sake
– 50ml di mirin
– 25ml di salsa di soia

PROCEDURA

Lavate il riso accuratamente cambiando l’acqua finché questa non diventa trasparente. Scolate e lasciate il riso riposare in 435ml di acqua per almeno per 30 minuti prima di cuocerlo.

Mettetelo in una pentola (o in una risottiera) e coprite con un coperchio (a chiusura ermetica, se possibile).

Portate ad ebollizione su fuoco alto. Quando inizia a bollire, abbassate la fiamma al minimo. Continuate la cottura per 10 minuti. Poi spegnete e lasciate riposare per 10 minuti.

Mettete il sake, il mirin e la salsa di soia in un pentolino. Aggiungete 1 spicchio di aglio schiacciato e 10 g di zenzero tagliato a fette. Portate ad ebollizione il tutto.

Tagliate il pollo (metà petto e metà coscia) a bocconcini. Spruzzate un po’ di succo di limone e massaggiatelo bene (per togliere l’odore e dare croccantezza al pollo). Riscaldate una padella, mettete 1 cucchiaio di olio di arachidi e rosolatelo (volendo potete rosolate assieme anche i cipollotti). Togliete il pollo e mettetelo da parte. Nella stessa padella, mettete la salsa preparata in precedenza e portate ad ebollizione. Aggiungete i bocconcini cotti e caramellizzate il tutto.

Mettete il riso su una ciotola ed appoggiate i pezzi di pollo e cipollotti. Cospargete con l’alga nori tagliata a filetti. Yuri consiglia di cospargere anche un po’ di peperoncino in polvere (in alternativa anche il shichimi togarashi).

いただいます!