Capodanno 2020

Immersione nella tradizione giapponese

Proposta di viaggio associativa, assieme a Ikiya e H.I.S. Milano

2 posti disponibili!

Informazioni ed iscrizioni scrivendo a viaggi@nipponbashi.it

Dal 27 dicembre al 6 gennaio – Capodanno a Kyoto

In Giappone il periodo del capodanno è percepito e festeggiato in maniera molto diversa da quella a cui noi siamo abituati. Passare il capodanno in Giappone è un’esperienza indescrivibile e impossibile da dimenticare. Il tempo sembra rallentare tra le piccole stradine e le case dai tetti coperti di neve, nell’aria c’è un’atmosfera densa di tranquillità, il fumo esce dai camini delle case di legno e dalle porte delle osterie, la natura addormentata ci regala uno spettacolo armonioso, quasi irreale.

A Kyoto, l’antica capitale giapponese, tutto questo si riesce a percepire in maniera viva e chiara. Ed è proprio qui che noi vogliamo accompagnarvi, per permettervi di provare un’esperienza unica, ricca di emozioni. A Kyoto si può ancora trovare quella parte di Giappone incontaminata, distante dalla frenesia e dalla modernità di una metropoli quale è Tokyo. Qui, nell’animo delle persone, nello stile di vita e nei quartieri si mantiene viva la tradizione antica, ricca di quella bellezza effimera che riecheggia il passato.

Visiteremo le più belle zone di questa meravigliosa città, in uno di momenti più magici dell’anno: castelli immensi, templi che ospitano divinità dorate, giardini zen in cui l’unico rumore è l’eco dei rintocchi delle campane, paesaggi spettacolari e vicoletti dove possono essere intraviste le geisha. La notte di capodanno, in particolare, la trascorreremo in un ryokan, ossia una locanda giapponese tradizionale, immerso nella pace della natura e affacciato sull’oceano. Nel ryokan potremo dormire sui tatami, farci il bagno nell’acqua termale della nostra onsen privata e gustare una cena tipica molto elaborata detta kaiseki, preparata appositamente per festeggiare il nuovo anno. 

Nota importante: i dettagli sui luoghi da visitare verranno comunicati ai partecipanti in un momento successivo, seguendo anche le loro richieste e necessità.

Costi dell'itinerario di viaggio

Informazioni ed iscrizioni scrivendo a viaggi@nipponbashi.it

27 dicembre - 6 gennaio

Con 6 partecipanti 1500,00€ a testa (con 5 partecipanti il costo sarà di 1600,00€, mentre con 4 il costo sarà di 1700,00€), che comprendono:

  • Tessera associativa ordinaria 2020 (tutti i partecipanti ai nostri viaggi devono essere soci dell’Associazione Culturale Nipponbashi);

  • Socio accompagnatore parlante italiano / inglese / giapponese per tutta la durata del viaggio. In questo viaggio il vostro accompagnatore sarà Antonella Teolato, laureata in Lingua, Economia e Diritto giapponese, praticante di cerimonia del tè giapponese;

  • 2 incontri formativi prima della partenza, atti ad introdurre il Giappone e la sua cultura ai viaggiatori;

  • 8 notti in hotel a Kyoto in camera doppia e bagno privato;

  • 1 notte (la notte di Capodanno) in locanda tradizionale a ridosso del mare con mezza pensione e bagno in comune;

  • Entrate nei templi e nei santuari come da programma;

  • Visite speciali inserite nel programma di viaggio;

  • Trasporto da e per l’aeroporto;

  • Trasporti locali per tutto il viaggio;

  • Assicurazione assistenza, medico e bagaglio di Axa Assicurazioni

La quota non comprende

  • Volo.
    Potete scegliere di prenotare attraverso l’associazione, che si appoggia a sua volta a HIS, tour operator giapponese su suolo italiano, oppure potrete decidere di prenotare in autonomia. 
    In caso scegliate di prenotare autonomamente, gli orari di arrivo e di partenza da rispettare sono i seguenti: arrivo entro le 18.00 del 28 dicembre a Osaka / partenza dopo le 20.00 del 5 gennaio da Osaka.

  • Camera singola: sono a disposizione massimo 2 camere singole, ad un costo aggiuntivo pari a 300,00€. 
    Non è possibile avere la camera singola nella locanda tradizionale, poiché non prevista dalle strutture.

  • Assicurazione annullamento viaggio, da calcolare al momento dell’iscrizione;

  • Pranzi e cene, se non espressamente indicati;

  • Extra di carattere personale e quanto non indicato in “La quota comprende".