Cos'è il Melon Pan?

[Storia tradotta da Just One Cookbook]

Il Melon Pan è un pane dolce ricoperto con un sottile strato di crosta di biscotti croccanti. La parola giapponese per pane è "pan", che deriva dal portoghese.

Perché viene chiamato "melon"? Non sa da melone, innanzitutto, la ricetta originale NON prevede il melone all'interno dell'impasto. Perchè, allora, questo nome?

Ci sono diverse teoria sull'origine del nome del Melon Pan (anche se nessuna ufficiale).

Alcuni dicono che il Melon Pan sia stato inventato durante l'epoca Meiji (1868 - 1912). Il pane ricordava la forma del melone orientale, con le linee parallele sulla crosta superiore, ed era ripieno con pasta di fagioli bianchi (shiro-an). In quel periodo, il melone orientale era venduto semplicemente come "melone", pertanto iniziarono a chiamarlo "Melon Pan".

Nel periodo Taisho (1912 - 1926), venne introdotto sul mercato nipponico meridionale e occidentale (Hiroshima e Osaka) un tipo di pane simile, chiamato "Sunrise". Successivamente, questo pane di forma rotonda iniziò ad essere venduto come Melon Pan in tutto il Giappone, poiché la forma ricordava quella del melone occidentale, che era (e è tutt'ora) un frutto altamente costoso.

Al giorno d'oggi, visitando l'area del Kansai, il pane a forma di pallone da rugby ripieno con pasta di fagioli rossi è quello che chiamano tradizionalmente Melon Pan. Quello tondo, che conosciamo tutti, viene spesso chiamato ancora Sunrise (mentre in tutto il resto del Giappone viene chiamato Melon Pan). Tuttavia, nelle grandi città come Kyoto e Osaka, sta prendendo piede il nome canonico giapponese.

Altre teorie sull'origine del nome dicono che la parola "melon" derivi da "meringue" (meringa), che viene messa sopra al pane prima di infornarlo.

Varianti del Melon Pan

Ci sono varianti che includono gocce di cioccolato, cacao in polvere, o addirittura matcha. Alcuni laboratori aggiungono anche creme di vario tipo al suo interno.

Soprattutto negli ultimi anni, diverse patisserie giapponesi hanno iniziato ad aggiungere all'impasto originale purea o sciroppo di melone, in maniera tale da aggiungere effettivamente il gusto all'impasto.

Tuttavia, la ricetta di oggi prevede l'impasto originale, senza aggiunte di alcun tipo.

INGREDIENTI (per 6 panini)

- 250 gr. di farina + quanto basta per infarinare la pasta
- 15 gr. di lievito di birra disidratato
- 75 gr. di burro ammorbidito
- 10 cl. di latte tiepido
- 30 gr. di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 1 uovo

Per i biscotti

- 200 g di farina
- ½ bustina di lievito chimico (1 cucchiaino)
- 50 gr. di burro ammorbidito
- 4 cucchiai di acqua
- 40 gr. di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 1 uovo
- latte

Per guarnire

- zucchero semolato

PREPARAZIONE

  1. Preparate la pasta di pane. Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido, mettete la farina nella ciotola di un mixer con lo zucchero, l’uovo e il sale, quindi aggiungete il latte con il lievito.
  2. Mescolate fino a formare una palla, quindi aggiungete il burro ammorbidito e un po’ di farina se l’impasto risulta appiccicoso.
  3. Infarinate leggermente la pasta, dividetela in 12 panetti delle dimensioni di un uovo piccolo e metteteli a lievitare in un luogo tiepido, avvolgendoli con un panno pulito, per circa 2 ore.
  4. Preparate l’impasto dei biscotti. Mescolate il burro e lo zucchero, aggiungete l’uovo intero e continuate a mescolare, quindi aggiungete la farina, il lievito, il sale e l’acqua.
  5. Mescolate fino a formare una palla, infarinatela se necessario, quindi avvolgetela con della carta da forno o della pellicola trasparente, dandole la forma di un salame, e mettetela a riposare in frigo per 30 minuti.
  6. Preriscaldate il forno a 180°c (t. 6), rivestite una teglia con un foglio di carta da forno.
  7. Dividete la pasta in 6 parti, formate delle palline e stendetele sul piano di lavoro, formando 6 dischi del diametro di circa 12 cm.
  8. Prendete in mano uno dei dischi, mettete una pallina di pasta lievitata al centro, quindi ripiegate il disco di pasta per racchiudere la pallina, inumidendolo con un po’ di acqua per farlo aderire meglio.
  9. Spennellate la superficie con il latte e quadrettatela delicatamente.
  10. Spolverate i Melon Pan con lo zucchero semolato.
  11. Metteteli sulla teglia da forno e infornateli per 20-25 minuti, finché non saranno gonfi e dorati.